Creare e gestire un DBMS utilizzando voiceover

Di Alessandro Calabró

Premessa
  • Questa guida è valida per qualsiasi dispositivo con una sintesi vocale indifferentemente dal sistema operativo che usate
  • Bisogna creare un account su sltervista e di conseguenza creare un altersito
  • Imparare a gestire un Dbms non è semplice, questa è una guida avanzata



In questa guida vi spiegherò cosa è ma soprattutto come funziona un DBMS, ovvero un Database Management System, ovvero  Sistema di gestione di basi di dati, è un sistema software progettato per consentire la creazione, la manipolazione e l'interrogazione efficiente di database
Un database è una collezione di dati, collegati e disposti secondo una determinata struttura e logica ed è un modo molto comodo per memorizzare le informazioni gestite da un sito web. Anche chi utilizza voiceover può creare e gestire database, il modo più facile ed efficente è quello di creare un altersito e gestire da li il database del tuo sito. Un database Viene solitamente utilizzato dai CMS per registrare tutti i dati, per esempio in un blog viene usato per registrare gli interventi, i commenti e gli utenti registrati.  Nel database MySQL che ti offre AlterVista i dati sono organizzati all'interno di tabelle che vengono continuamente aggiornate e consultate dai vari script PHP presenti nel tuo spazio web.

Il database MySQL è organizzato in tabelle, nelle quali sono ben definiti i vari campi e il relativo tipo (numerico, binario, stringa, data, ...). Tutte le operazioni come la definizione di una tabella, la ricerca di un determinato dato, l'inserimento di una riga in una tabella, vengono effettuate mediante una query (termine traducibile come interrogazione o operazione), che è in sostanza una stringa scritta secondo le regole del linguaggio SQL.

arrow-blue3.png
Accesso rapido: usa questo collegamento per accedere direttamente alla sezione Risorse del pannello di controllo.
Puoi attivare il database dalla sezione Risorse del pannello di controllo di AlterVista: clicca su Attiva Database e successivamente su Ottieni gratis.

Non viene applicato alcun costo di attivazione e/o di rinnovo. 

Il rinnovo database è automatico, non dovrai fare nulla.

I parametri di connessione al database sono:
  • Database: my_nomeutente
  • Host: localhost (può essere lasciato vuoto)
  • Username: nomeutente (può essere lasciato vuoto)
  • Password: password (può essere lasciato vuoto)
Gli ultimi tre parametri possono essere stringhe vuote o contenere informazioni errate: il sistema li ignora ed esegue sempre e solo l'accesso al database MySQL dell'account in cui viene eseguito lo script PHP. Alcuni applicativi potrebbero presentare problemi o impedire di completare l'installazione qualora non vengano forniti questi parametri. In questi casi è sufficiente fornire una stringa qualsiasi.
exclamation-mark.png
Attenzione:
È consigliabile lasciare il campo password non compilato (o compilato in modo erroneo), in quanto se un qualche script caricato sul proprio spazio web presentasse una determinata falla, un utente malintenzionato potrebbe sfruttarla per leggere il contenuto del file di configurazione dove è scritto in chiaro il valore di questo parametro e di conseguenza ottenere l'accesso al proprio account.

Per esempio se il nome utente è esempio i dati di connessione saranno:
  • Database: my_esempio
  • Host: campo non compilato
  • Username: campo non compilato
  • Password: campo non compilato

AlterVista mette a disposizione alcune funzionalità avanzate per il proprio database. Il consiglio è di abilitarle solo in caso di necessità.

InnoDB è un motore per database alternativo a quello predefinito su Altervista (MyISAM). InnoDB aggiunge alcune caratteristiche aggiuntive al database, tra cui le chiavi esterne, necessarie ad alcuni applicativi e gradite ad alcuni sviluppatori.
Per attivare InnoDB è necessario accedere al Pannello di Controllo di AlterVista > AlterSito > Database e seguire l'apposita procedura.

I trigger sono una funzionalità dei database che permettono di eseguire determinate operazioni al verificarsi di determinati eventi. È possibile per esempio cancellare determinati dati quando viene cancellata una riga di una determinata tabella.
Per poter utilizzare i trigger sul proprio database è necessario accedere al Pannello di Controllo di AlterVista > AlterSito > Database e seguire l'apposita procedura.

Commenti

Post popolari in questo blog

#FlashNews, aggiornamento Watch OS 5.2, introduzione ECG in Italia

CALIBRARaE LA BATTERIA DEL VOSTRO MELAFONINO E ALLUNGARNE LA DURATA

Telegram messenger diventa accessibile, o quasi.