Post

Presto arriverà whatsapp su iPad

Ogni possessore di iPad ha sempre desiderato di poter usufruire di whatsapp anche nel tablet di casa Apple, tuttavia la nota applicazione di messaggistica istantanea non è mai arrivata su iPad, a differenza di messenger e telegram che invece sono fruibili praticamente da ogni dispositivo pche esso sia iOS, Mac OS, android o Windows non importa.
Tuttavia finalmente le cose stanno per cambiare. Nelle prossime settimane, infatti, dovrebbe finalmente arrivare su iPad la tanto desiderata applicazione di whatsapp. . Il vantaggio sarà Soprattutto per chi possiede un iPad con connessione LTE e piano dati cellulare, in modo da usare l’app di whatsapp anche fuori casa, o dove non è presente una rete wireless disponibile; mentre per chi possiede un iPad solo Wi-Fi, secondo le indiscrezioni resterà l’opportunità di una fruizione dell’app collegandola all’app già esistente su iPhone, quindi senza poter inserire più di una sim e di conseguenza più di un account, ricordiamo infatti che whatsapp, a d…

Siri una risorsa per ipo e non vedenti

I non vedenti al giorno d’oggi utilizzano, allo stesso modo dei loro coetainei vedenti Smartphone, Iphone, Tablet. Tutto ciò è possibile grazie ai vari assistenti vocali che possono essere attivati nel telefono. Nel caso dell’Iphone, si può attivare il VoiceOver, uno screenreader, che legge tutto ciò che appare sullo schermo. Si può utilizzare Siri, per chiederle di fare una ricerca del ristaorante piu vicino, oppure di trovare una farmacia. Siri può essere utilizzato solo attraveso una connessione internet, per scrivere messaggi vocali, attraverso il comando: “detta” riconosciuto come🎙. Bisogna fare attenzione a scandire bene le parole, ad alta voce, per evitare ridurre il piu possibile gli errori di dettatura.
Siri può essere utilizzato anche in contemporanea con altre applicazioni, ad esempio: “Amazon music”. Ci sono quattro tipi di voce:
* Federica
* Luca
* Alice
* Siri voce femminile
* Siri voce maschile          Bisogna dire che, Siri, rispetto ad Amazon Alexa e Google Assistan…

Amazon Music Unlimited

Immagine
Amazon Music Unlimited è un servizio di musica in streaming offerto da Amazon che fa concorrenza ai più famosi Spotify e Apple Music.
Con oltre 50 milioni di brani (per ascoltarli tutti servirebbero 250 anni senza dormire) il servizio è, fra i tre colossi della musica in streaming, quello con una delle qualità audio oggettivamente migliori, forse alla pari di Apple Music ma sicuramente un gradino sopra spotify, dispositivi di riproduzione permettendo.

Personalmente ho testato Amazon Music con delle cuffie di ottimo livello e ne sono rimasto molto soddisfatto, il bit-rate si aggira sui 320 kbps, come precedentemente detto quindi insieme ad Apple Music, che ho provato per oltre due anni, è il miglior servizio per qualità audio.



Nelle App per iOS e Android è possibile scaricare la musica che preferiamo per poterla poi ascoltare anche offline, ma questa operazione  può essere effettuata solo manualmente e sempre all’interno dell’App: questa possibilità non sembra esserci dall’App per Mac …

Come migliorare la pronuncia di VoiceOver

Spesso, capita che il VoiceOver pronunci una parola in modo errato. Questo, potrebbe causare incomprensioni. C’è una soluzione a tutto!
Nelle impostazioni di VoiceOver, troviamo diverse impostazioni da modificare; una di queste è “voce” che ci permette di modificare:
1. la voce, scegliendo tra: Luca, Alice, Federica, oppure le classiche voci di Siri;
2. Pronunce: che ci permette di modificare la pronuncia del VoiceOver  durante la lettura di una frase;
3. Tono: ci permette di modificare la tonalità di VoiceOver;
4. Lingue rotore: che ci permette di impostare diverse tra le 34 lingue disponibili in modo da leggere anche parole in lingua straniera.

Oggi, ci dedichiamo alle pronunce di VoiceOver che purtroppo a volte ci deludono. Facendo flick su pronunce, in alto a destra, troviamo il pulsante “aggiungi” che se premuto ci permette di giungere la parola che ci interessa e nel campo sottostante il modo con la quale si desidera avere la pronuncia
Per esempio, se vogliamo correggere “vergo…

Finalmente Whatsapp Business approda su iOS

WhatsApp Business
WhatsApp Business è un'applicazione sviluppata per favorire un maggior contatto tra le aziende e i rispettivi clienti.
Accessibile anche ai non vedenti, era stata pubblicata prima per gli utenti che utilizzano Android e da circa un mese anche per gli utenti utilizzatori di Apple.
Tutti i pulsanti sono etichettati. Una volta che si entra nell'applicazione WhatsApp pone una domanda: "Gestisci una tua attività?" Se si  dà la risposta positiva, verrà chiesto, come nel WhatsApp tradizionale, di inserire il proprio numero di telefono e di verificarlo.
Una volta fatto ciò, chiederà di inserire il nome della propria attività e di incominciare a fare la configurazione. Rispettivamente, queste sono le voci da compilare:
• Link diretto: offre la possibilità di dare al cliente il link personale con, se si vuole, anche un testo predefinito allegato anche alla fine del link, in modo tale che se un cliente vuole chiedere informazione circa i prodotti offerti, se a…

Flash News: Facebook, Whatsapp e Instagram down: I social non funzionano

Dalle ore 12:40 circa del 14 aprile 2019 i principali social network del giovane imprenditore statunitense Mark Zuckerberg non funzionano, non e ancora chiaro il motivo ma probabilmente si tratta di un attacco informatico.  Stiamo parlando di un down dei server di Facebook Inc. di grandissima portata poiché il disservizio sta durando davvero tanto, molto più tempo di quelli accaduti in precedenza. Twitter, non facendo parte del gruppo di social dell’azienda Facebook Inc. e quindi non essendo di Zuckerberg, continua a funzionare senza problemi.
 Aggiornamenti continui su questo post.

Alle ore 13.40 a distanza di un ora ancora il problema sembra non essersi risolto.

14:11 -  whatsapp ha funzionato per pochi minuti, prima di tornare in downmode

14:55 - Nulla sembra essersi ancora risolto. Si registra un incremento degli iscritti e degli utenti attivi su Telegram e su Twitter

14:56 - Il problema sembra essersi risolto. Alle 14:56 dopo due ore e sedici minuti di downmode Facebook, whatsapp…

Il salotto una piattaforma di gioco online accessibile

Il salotto è una piattaforma online che comprende una vasta raccolta di giochi totalmente accessibili a coloro che sono privi della vista. Basta poco per accedere a questa innovativa piattaforma, bisogna semplicemente compilare un form inserendo: nome utente, password e una mail che poi utilizzeremo per completare la registrazione. Una volta creato l'account basta loggarsi nel sito e con l'aiuto della sintesi vocale si accede facilmente a una vasta lista di giochi, di ogni categoria, dai semplici giochi di carte ai giochi da tavolo e di società.  All'interno della piattaforma è possibile trovare la seguente lista di giochi. Uno Poker Monopoli 1000 miglia Scopa Ramino Bouillabaisse Domino Jass Spades Tarocco Cribbage Yahtzee Farkle Chiudi la scatola