lunedì 3 febbraio 2020

Alexa: il collegamento da Sanremo


Si sa, quando si avvicina il festival di Sanremo ci sono sempre tante notizie in merito, tra gossip, critiche, polemiche, previsioni, curiosità e attesa. Il festival di Sanremo è un evento mediatico tra i più noti in Italia, e non a caso anche noi di Tecnoaccess, che parliamo di tecnologia e accessibilità, stiamo producendo un articolo in merito al festival della canzone italiana.
Già, perché in occasione della settantesima edizione del festival di Sanremo, amazon Alexa ci accompagnerà con la novità del collegamento da sanremo. Pronunciando infatti “Alexa, collegamento da sanremo”, la nota assistente vocale di Amazon ci fornirà curiosità, ricordi, informazioni e molto alto riguardo il festival. Sapevamo che è possibile collegarci al festival di Sanremo tramite Alexa chiedendole di ascoltare i canali RAI radio, che trasmetteranno l’evento in diretta, ma con questa nuova chicca di Alexa sapremo molto di più sul festival ed in un modo interattivo e ed innovativo.

Chiedendo adesso ad Alexa il collegamento da sanremo, ci verrà proposta la seguente frase


Collegamento da Sanremo

Ciao! L’inizio del Festival è alle porte ed è uno degli appuntamenti musicali che aspetto con più entusiasmo. In occasione della sua settantesima edizione, ho invitato diversi ospiti qui nel mio cloud. Potrai sentire: curiosità sulle canzoni, ma anche ricordi ed emozioni legate alla gara, direttamente dalla voce di alcuni dei partecipanti. Chiedimi: ‘collegamento da Sanremo’, a partire dall’inizio del festival, per scoprire di più. A prestissimo!

Alessandro Calabró

giovedì 30 gennaio 2020

I servizi per i non vedenti: Intervista al presidente dell’UiC di Messina

In seguito alle dichiarazioni di Vincenzo Guerrazzi in merito ai servizi (a suo dire) mancati nei suoi confronti,  il presidente dell’Unione ciechi ed ipovedenti della sezione territoriale di Messina, Francesco Ioppolo, ci espone il suo punto di vista, fornendo un importante ed esaustiva testimonianza riguardo i servizi emessi nella provincia di Messina per i ragazzi che ne necessitano.

Guarda l’intervista


venerdì 24 gennaio 2020

Snai: un app per scommettere pienamente accessibile


Le scommesse sportive, negli ultimi anni il modo per scommettere sulle partite di calcio, basket, tennis e per tutti gli altri sport  si è evoluto ed è totalmente cambiato. Certo, si può sempre andare in un centro scommesse a giocare la propria schedina, ma sicuramente è molto più comodo farlo da casa con il proprio smartphone.
Per noi non vedenti ed ipovedenti, però, questa operazione, è sempre stata complessa poiché non tutti i i siti e soprattutto non tutte le app di scommesse sportive sono pienamente accessibili.
Ho provato diverse applicazioni, per le scommesse sportive e oggi vi proponiamo la più accessibile che finora abbiamo trovato, nella quale è abbastanza facile giocare la propria schedina utilizzando il VoiceOver.
Premettiamo che questa non è una pubblicità all’azienda di scommesse di cui stiamo per parlare, ma un semplice consiglio per chi vuole giocare la propria schedina da casa e completamente in autonomia.

L’app di cui parliamo è SNAI scommesse sportive. L’app, come tutte le altre, va scaricata dall’app store.
Una volta aperta, bisogna registrarsi. Purtroppo questa operazione, è un pò complessa poiché richiede l’immissione di tanti dati personali  e quindi ci vuole un pò di tempo e pazienza. Alla fine della registrazione, bisognerà inviare le foto del proprio documento d’identità  fronte e retro, per convalidare il proprio account. La conferma dell’account in genere avviene entro le 72 ore successive all’invio della fotografia in allegato del documento d’identità.
Una volta completata la registrazione, finalmente l’app è pronta per l’utilizzo, e si presenta così:
In fondo ci sono i cinque pannelli a cui faremo affidamento per muoverci nell’app: Home, Scommesse, Live, Conto e Carrello.

In Home, troviamo le notizie sportive principali che potrebbero servirci per avere più informazioni per formulare la nostra scommessa.

IL secondo Pannello, Scommesse, Ci permette di scommettere sulle partite in programma nelle prossime ore o nei prossimi giorni.
Possiamo scegliere, nella parte alta della pagina, su quale sport scommettere (naturalmente nella nostra schedina finale possiamo inserire più partite di più sport diversi)
Gli sport che possiamo scegliere sono davvero tanti, calcio, basket, golf, tennis, hockey, rugby, tenniss da tavolo, pallanuoto, pallavolo,pugilato,pallamano, etc.

Una volta scelto lo sport, per esempio calcio, troviamo un menù con tutte le opzioni disponibili, come primo piano, che ci mostra tutte le partite, prossime 4 ore, che come facilmente intuibile ci mostra le partite in programma nelle prossime 4 ore, e poi tutti i campionati nei quali possiamo scommettere, italia,francia,germania,inghilterra,spagna, austria, australia, brasile e cosi via.
Se entriamo in una nazione, per esempio italia, dobbiamo poi scegliere  in quale campionato italiano andare, per esempio serie a, serie b, serie c, serie d, coppa italia etc. In italia si puo scendere a scommettere massimo fino alla serie d, quindi la quarta divisione del campionato, ma in altre nazioni si può scendere massimo fino alla prima divisione, come nel caso di gibilterra, in altri fino alla seconda divisione, come in sudafrica, in inghilterra addirittura si può scommettere fino alla sesta divisione.
Se apriamo un campionato, per esempio serie a, troviamo tutte le partite in programma almeno per le prossime due giornate di campionato, e qui possiamo sbizzarrirci a giocare ogni tipo di scommessa, dal semplice 1X2, agli under/over, ai combo match, ai multigol etc. Per scegliere il tipo di scommessa, dobbiamo premere sulla partita scelta e decidere appunto il tipo di scommessa, tramite il
Menù in alto possiamo navigare tra le varie scommesse disponibili, una volta puntata una scommessa su una partita, premendo sulla scommessa scelta, torniamo indietro e scegliamo, in caso volessimo farlo, un alrra partita per aggiungere un alrra scommessa alla schedina. Poi, troveremo le singole partite sulle quali abbiamo
scommesso nella sezione carrello, della quale parleremo fra poco.

Nel terzo pannello, live, troviamo le partite che si stanno giocando in questo momento. Possiamo quindi scommettere in tempo reale su una partita già cominciata, Ed è possibile creare anche una schedina mista fra partite in live e partite non ancora iniziate. Il procedimento con il quale si scommette in questa sezione è il medesimo della sezione scommesse.

Nel quarto pannello, conto, possiamo ricaricare il nostro conto snai, prelevare le vincite, controllare le ultime scommesse giocate, controllare le scommesse ancora apertre, controllare i dati del conto, contattare il servizio clienti d molto altro, il tutto  è naturalmente molto intuibile e completamente accessibile.

Nell’ultimo pannello, carrello, è possibile controllare la schedina finale, con tutte le partite sulle quali abbiamo scommesso, decidere la puntata, controllare la vincita ed infine giocare la schedina.    

Alessandro Calabrò

lunedì 20 gennaio 2020

Whatsapp: a breve il rilascio della dark mode


Whatsapp, continua a stupirci! Dalla funzione che permette agli utenti di scegliere da chi essere aggiunti nei gruppi, alla dark mode. 
La dark mode, faciliterà agli utenti l’utilizzo della app durante le ore serali affaticando così di meno la vista. Di conseguenza, i colori classici dell’app, saranno diversi. Essa non è ancora disponibile nei nostri smartphone iOS e Android, perché i tecnici, hanno dovuto attendere l’aggiornamento di entrambi i sistemi operativi cosicché sarà possibile seguire le linee guida di entrambi. Non abbiamo una data specifica da fornire per il lancio della Dark mode. Presto, questa nuova funzione, sarà disponibile sulle versioni beta della app e più avanti anche sulla versione ufficiale. 
Vi terremo aggiornati.

Amel Mokni

domenica 19 gennaio 2020

Attualmente fuori uso i file multimediali su whatsapp


Vi siete appena accorti che i messaggi vocali su whatsapp non vengono inviati? e nemmeno le foto o i video?  Avete anche controllato la vostra connessione e magari anche spento e riacceso il modem?
Non è quello il problema, non allarmatevi, la vostra connessione funziona benissimo.
Il problema è legato ad un bug di whatsapp a livello europeo che non permette momentaneamente di inviare messaggi vocali, foto e video nella nota app di messaggistica instantanea. 
Non possiamo risolvere noi il problema, ma soltanto i tecnici che si occupano di whatsapp.  In genere, questi problemi durano poco, e vengono risolti nell’Arco di tempo che va dai 15 minuti fino ad un massimo di 3 ore da quando il problema stesso sorge.
Il bug si e Quindi, non ci resta che aspettare. I messaggi di testo vengono comunque inviati ugualmente.


Come è ovvio che sia, al momento gli utenti di tutta Europa si sono riversati su messenger e telegram, aspettando che il problema si risolva

Alessandro Calabrò 

Recensiamo la sigaretta elettronica accessibile


Oggi vi presentiamo una sigaretta elettronica creata dalla quawins. Questa sigaretta, ha l’aspetto cilindrico simile alla normale sigaretta tradizionale. Le cose che la rendono così particolare, sono:
  • Il filtro in cotone removibile.
  • L’assenza di pulsanti per la regolazione, in quanto si regola autonomamente a seconda dei tiri.
  • Le vibrazioni che emette.
Questo dispositivo, è stato progettato per chi vuole un’alternativa alla sigaretta tradizionale. Infatti, dispone di un sistema di tiro identico alla sigaretta tradizionale. Essa, è anche indicata anche per gli svapatori che cercano un dispositivo pratico.
La Vstick Pro, dispone di:
  • batteria: 400 mah
  • Filtro, rimovibile in cotone, che dev’essere utilizzato solo ed esclusivamente per la vaporizzazione di liquidi certificati.
  • Pod ricaricabile da 2ml, che equivale a tre sigarette tradizionali.
  • Resistenza in cotone da 1,4ohm in alluminio.
Nella confezione, troviamo:
  1. La sigaretta Vstick pro.
  2. Cavo USB Type-C.
  3. Certificato di qualità.
  4. Manuale di utilizzo 
  5. Avvertenze.
  6. Due filtri in cotone.
  7. Pod ricaricabile 
Per accendere il dispositivo, quindi iniziare a svapare, basterà appoggiare il filtro che dev’essere già abbinato alla sigaretta, sulle labbra ed effettuare un tiro. Il dispositivo, inizierà a vaporizzare il liquido contenuto al suo interno trapassandolo dal filtro fino alla nostra bocca. Dopo aver effettuato i primi venti tiri, la nostra sigaretta, vibrerà indicandoci che abbiamo fumato l’equivalente di una sigaretta tradizionale.  La nostra sigaretta elettronica. vibra ogni venti tiri per un totale di tre volte prima che il liquido esaurisca. Il liquido che va utilizzato può contenere o meno nicotina questo si decide in base alle esigenze. Ci sono vari gusti cremosi e fruttati. Ecco un vasto elenco: 
  • Anguria
  • Lime 
  • Red Bull
  • Melone 
  • Sambuca
  • Vaniglia 
  • Pera 
  • Mirtillo blu
  • Nocciola 
  • Menta
  • Liquirizia 
  • Irish coffe
  • Rum Jamaica
  • Frutti di bosco 
  • Cocco
  • Caramello
  • Biscotto
  • Caffè 
  • Banana
  • Assenzio
  • Amarena 
  • Marijuana 
  • Latte
  • Wafer al cioccolato 
  • Tè alla pesca e al limone 
  • Coca cola 
  • Marshmellow 
  • Mojito 
  • Grappa
  • Rhum 
È molto altro. Una delle tante cose positive dei liquidi, è che spesso possono essere mischiati per ottenere un gusto più piacevole; come ad esempio, il latte e biscotti, o latte e caffè. 
La Vstick Pro, è ditata di una lucina a led, che si illumina di blu quando è carica e durante ogni tiro; mentre, quando la batteria è esaurita, la lucina si illumina di blu, inoltre, non è possibile effettuare alcun tiro. 
Abbiamo anche realizzato un video dedicato alla magnifica Vstick Pro.

Video Dimostrativo


Amel Mokni

Alexa: il collegamento da Sanremo

Si sa, quando si avvicina il festival di Sanremo ci sono sempre tante notizie in merito, tra gossip, critiche, polemiche, previsioni, cur...