Cerca nel sito

martedì 3 marzo 2020

3 applicazioni che non sono ancora presenti su iPad



L’iPad è uno di quei dispositivi di Apple dei quali è davvero difficile fare a meno. Specialmente, con gli iPad Pro abbiamo raggiunto un livello tale che gli iPad sono ormai quasi paragonabili ai MacBook, tranne che per qualche piccola differenza ancora presente.
MA, ad oggi, nel 2020, ci sono alcune app che non sono ancora supportate su iPad OS, due di queste sono presenti su App Store, ma in versione per iPhone, quindi rimpicciolite e non esattamente fruibili al 100%, una di loro invece, forse la più importante, non è presente. Andiamole a vedere nel dettaglio.


Whatsapp
Fa rumore, come canta il vincitore di Sanremo, che un app come whatsapp non sia presente su un dispositivo come iPad nel 2020.
Sarebbe dovuta uscire a fine 2019 o inizio 2020, come dichiarato da Facebook Inc.  e riportato da giornali autorevoli come Repubblica, ma ancora ad oggi niente. È possibile accedere a whatsapp su ipad solo tramite whatsapp web, e ciò è molto limitativo, considerando l’epoca in cui ci troviamo.

Instagram
Seconda ma non meno importante, instagram.
Si, è vero, forse sarebbe usata molto poco su ipad, ma una versione del noto social fotografico per iPad OS non guasterebbe. Facebook inc. si è espressa proprio nel mese di febbraio 2020 a tal proposito, dichiarando che per il momento non ci sono le risorse umane per sviluppare una versione per iPad di Instagram, ma questa dichiarazione ha fatto storcere il naso a molti.

Snapchat
Meno famosa delle precedenti, quest’app viene usata soprattutto tra i giovani e giovanissimi per condividere storie e modificare foto, ma anche per chattare con messaggi che vengono eliminati dopo 24 ore. Tuttavia, snapchat non ha ancora una versione per iPad, o per lo meno, è scaricabile, ma con la risoluzione che avrebbe su un iPhone, non il massimo.

Alessandro Calabrò

Nessun commento:

Posta un commento