Impariamo l’alfabeto giocando


Di Amel Mokni 



I bambini sono tutti uguali c’è chi più curioso chi meno; specialmente se manca un senso come la vista. Per un bambino non vedente, è importante sviluppare il tatto e l’udito per vivere in modo sano la sua infanzia. Abbiano per voi un gioco molto divertente e istruttivo in cui il bambino ha la possibilità di imparare giocando. La fondazione Lego Group, hanno pensato di lanciare prossimamente sul mercato i Lego Braille Bricks, un set di lego, dove alla superficie di ogni mattoncino, troviamo  lettere, numeri e simboli matematici scritti utilizzando l’alfabeto sia in stampa per dare la possibilità agli insegnanti, amici e familiari del piccolo per rendere il gioco più coinvolgente, e in braille il metodo di scrittura e lettura utilizzato dalla maggior parte delle persone non vedenti. Questo gioco, permette ai piccoli non vedente, di imparare il braille in modo divertente stimolando il tatto. Il kit comprende 250 lego tattili con alfabeto braille, numeri da 0 a 9. Questo gioco, è stato ideato da un’associazione danese e sarà disponibile nel 2020

Commenti

Post popolari in questo blog

Discriminazioni sul web: Ma se non ci vedi come fai a scrivere?

#FlashNews, aggiornamento Watch OS 5.2, introduzione ECG in Italia

CALIBRARaE LA BATTERIA DEL VOSTRO MELAFONINO E ALLUNGARNE LA DURATA